ANTROPOLOGICA

Adding an anthropologist to a research team is like moving from black-and-white TV to color

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Idea di impresa

E-mail Stampa PDF

La metodologia di ricerca delle scienze EtnoAntropologiche, ha dimostrato la propria validità in quanto riesce ad affrontare con identico rigore e stessa efficacia oggetti di studio anche molto diversi. Il metodo si basa su elementi metodologici che si modellano di volta in volta sul progetto affidato, fornendo così risposte adeguate e specifiche.

L’impresa intende fornire servizi di ricerca , consulenza, valutazioni ed applicazioni sperimentali prevalentemente nel campo delle scienze sociali ed umanistiche, e dell'Antropologia Applicata ma non solo. Ppromuovere l'integrazione tra l'indagine scientifica e possibili applicazioni presso microimprese, PMI, enti, istituzioni pubbliche, amministrazioni locali e organizzazioni.

  • Realizzare direttamente consulenze, studi, ricerche in ambito territoriale, sondaggi di opinione e altri tipi di ricerche con i metodi delle discipline Etnoantropologiche, riassumendo in rapporti di ricerca le informazioni necessarie ai committenti, senza trascurare il rigore scientifico.
  • Operare in rete con altre imprese / professionisti enti per creare team di ricerca multi-disciplinari.
  • Realizzare pubblicazioni, eventi, seminari.
  • Realizzare divulgazione scientifica su commissione utilizzando le competenze di ricercatori dei soci per reperire informazioni su tematiche di interesse della committenza e sintetizzarle in rapporti di ricerca, anche in ambiti non direttamente collegati con l'antropologia.
  • Sperimentare le applicazioni di nuove tecnologie della comunicazione e dell'informazione per la ricerca, per realizzare sistemi informativi o per installazioni e mostre.
  • Realizzare produzioni audiovisive.

Ambiti della ricerca:

  • Conservazione e valorizzazione dei saperi tradizionali,  pratiche tradizionali, pratiche attuali e saperi ecologici tradizionali.
  • Gestione sostenibile del territorio.
  • Rappresentazioni condivise e consuetudini comportamentali.
  • Trasformazioni spontanee e trasformazioni programmate.
  • Analisi delle relazioni e rappresentazioni tra attori e portatori di interessi (stakeholder) nella gestione del territorio, analisi del clima aziendale e relazioni interistituzionali.
  • Cambiamento climatico.

senza parole

 
You are here: